[Vai direttamente al contenuto della pagina]
[Home] | [Biografia] | [Rock Cover]

Rock Cover

Il progetto "Rock Cover" nasce con i Good Mama.
Nel febbraio del 1995, dopo mesi densi di prove, ecco quindi apparire la formazione originaria, composta da cinque elementi.
L' idea è quella di proporre del "rock melodico", influenzato da numerosi artisti internazionali.
Diventano fulcro del repertorio e del nostro stile, in quei primi anni, diversi brani dei "Toto", dei "Boston", senza dimenticare i "Bon Jovi" o gli "Europe".
Il primo cambio di rotta è dovuto all'uscita del tastierista, che ci impone un deciso cambiamento.
E' quindi tempo di reinventarsi, non potendo riproporre le atmosfere e gli arrangiamenti indissolubilmente legati alle tastiere.
In realtà una trasformazione era già nell'aria; infatti l'intento è quello di sostituire la maggior parte dei pezzi internazionali, a favore di un approfondimento del vasto mondo della musica italiana degli ultimi decenni.

Trovano quindi posto nel nuovo repertorio brani di Vasco, Ligabue, Battisti, Litfiba, Negramaro, ed altri ancora.

Il mutamento è dettato anche da preferenze ed attitudini, oltre che da un'esigenza più generale, che incontra i favori ed i gusti del pubblico.
Con una formazione di sole quattro persone, lavoriamo maggiormente sull'incisività degli arrangiamenti e decidiamo di adottare una svolta tecnologica.
Si decide infatti di unire la presenza di tracce musicali pre-registrate alla consueta amalgama di basso, batteria e chitarra.
Il connubio funziona, e si apre così un nuovo capitolo nella storia dei Good Mama.
Siamo all'inizio degli anni 2000 e si respira un'aria di novità e di fermento.
Nasce il "Fan Club", ed inoltre alcune date importanti sono appena state scritte nella nostra storia: la partecipazione alla manifestazione itinerante "Ci sarà", a fianco della nazionale cantanti, o ancora il concerto a favore della Sierra Leone, con la presenza di Piero Pelù.
Mai come in questo periodo il nostro repertorio è vario ed esteso.
La scaletta si allunga progressivamente, fino ad arrivare a dividere quasi nettamente in due parti ogni nostro concerto.
Si manifestano in questa fase due anime ben distinte; una prettamente rock incentrata sul nostro abituale repertorio, ed una seconda parte che vede al proprio interno la presenza di un "mix" ballabile e scanzonato che include medley anni ' 60, ma anche i classici dei cartoni animati che hanno fatto da colonna sonora alla generazione dei quarantenni di oggi.
Si tratta di una parentesi piuttosto lunga e divertente, ma che decidiamo di lasciarci alle spalle.
Complice di questa scelta è il desiderio di slegarci definitivamente da qualsiasi supporto sonoro non suonato dal vivo, che andrebbe a sminuire lo spirito "live" del concerto stesso.
L'ultimo cambiamento avviene poco dopo il 2008.
Infatti, con la nascita del "Vasco Project", ritorna nei Good Mama la presenza delle tastiere, che ci consente possibilità nuove ed originali riguardanti la scelta di sonorità e repertorio.
Nascono così nuove idee da inserire in scaletta, quali "Oggi sono io" di Britti, oppure "Il Pescatore" di De Andrè, senza tralasciare i nostri personali tributi a Renato Zero, a Gianna Nannini, oppure ancora il medley dedicato ai successi che hanno reso immortale la musica italiana degli anni ' 60.
Ecco quindi in sintesi che cos'è oggi il nostro progetto "Rock Cover": un' eterogenea amalgama di buon rock, fra tradizione e novità.
Vi aspettiamo ai nostri concerti, ciao!

;-)

8 agosto 2018

 

ACOUSTIC

In questa splendida location nel centro di Bassano del Grappa ritorna il nostro concerto acustico con le più belle canzoni italiane (voce, pianoforte e chitarra acustica).

Via Del Museo, 45 a Bassano Del Grappa (di fianco alla biblioteca) dalle ore 21.00

 

14 agosto 2018

VASCOPROJECT

 

 

5 settembre 2018

 

ACOUSTIC

In questa splendida location nel centro di Bassano del Grappa ritorna il nostro concerto acustico con le più belle canzoni italiane (voce, pianoforte e chitarra acustica).

Via Del Museo, 45 a Bassano Del Grappa (di fianco alla biblioteca) dalle ore 21.00